Trattamento per lo scompenso cardiaco

Trattamento per lo scompenso cardiaco a Roma

Hai bisogno di qualcuno che si occupi del trattamento per lo scompenso cardiaco a Roma? Sono la persona che fa per te! Con “scompenso cardiaco” si intende l’incapacità del cuore di apportare la giusta quantità di sangue ai vari organi del nostro organismo. Non è sempre facile evidenziare il problema in quanto, nella sua fase precoce, può essere asintomatico.

Purtroppo lo sviluppo della malattia è progressivo ed i sintomi diventano gradualmente sempre più evidenti. L’obiettivo del mio trattamento per lo scompenso cardiaco a Roma è proprio quello di ridurre questi sintomi al fine di migliorare la qualità della vita del paziente.

Trattamenti per lo scompenso cardiaco a Roma

I trattamenti per lo scompenso cardiaco a Roma possono prevedere diversi approcci: generalmente è sufficiente una terapia farmacologica alla quale, però, deve essere abbinato un cambio di stile di vita e delle abitudini alimentari (come il controllo del bilancio idrico, la riduzione delle quantità di sale nei pasti, pratica di moderata attività fisica periodica ecc.).

Qualora il trattamento con farmaci non fosse sufficiente, vi si assocerà la terapia elettrica che, abbinata all’utilizzo dei farmaci stessi, frenerà la progressione dello scompenso grazie all’aiuto di dispositivi per la resincronizzazione cardiaca. I trattamenti per lo scompenso cardiaco a Roma, in ultima analisi, possono essere effettuati anche tramite pacemaker biventricolari CRT-P o defibrillatori biventricolari CRT-D (stabilendo , prima, se l’utilizzo di uno dei dispositivi sia adatto alle condizioni cliniche del paziente).